CARATTERISTICHE:

L’impollinatore va piantato in prossimità delle piante femminili: la pezzatura dei frutti dipende soprattutto da una buona impollinazione! Per una impollinazione ideale si consiglia di utilizzare un impollinatore ogni quattro piante di kiwi femmina avendo cura di posizionarlo centralmente in modo da assicurare la massima vicinanza del polline. L’impollinatore non dà frutti.

 

CONSIGLI PARTICOLARI:

La pianta deve essere sostenuta con robusti tutori in modo da sorreggere il peso della chioma. L’impollinatore non dà frutti quindi le potature invernale ed estiva delle piante impollinatrici si limitano a contenerne lo sviluppo vegetativo.

Concimare abbondantemente.

 

ATTENZIONE: il kiwi non sopporta i trattamenti chimici!

 

CONSIGLI PER LA PIANTAGIONE:

Distanza di impianto 200/250 cm. La pianta in vaso può essere piantata tutto l’anno evitando i periodi di gelo o di eccessiva siccità, occorre lavorare bene il terreno e pulirlo da infestanti dopo aver preparato la buca liberare la pianta dal vaso evitando di rompere la zolla e piantarla mantenendo il punto di innesto in superficie, chiudere la buca utilizzando terriccio misto a terra fine, sostenere la pianta con un tutore e bagnare abbondantemente. Durante l’inverno effettuare adeguate potature e concimazioni organiche utilizzando prodotti di origine naturale adatti a coltivazione biologica!

 

VARIETA’ RUSTICA E RESISTENTE: non necessita di trattamenti.

KIWI IMPOLLINATORE

    0