VARIETA’ RIFIORENTE, FRUTTI MOLTO GROSSI DOLCI E SAPORITI

 

CONSUMO: FRESCO, MARMELLATE, SUCCHI, GELATI E DESSERTS.

 

CARATTERISTICHE:

La Mora è un arbusto senza spine rampicante molto produttivo che produce da luglio a settembre, può essere facilmente coltivato in qualsiasi terreno, adora suoli freschi e soleggiati.

 

CONSIGLI PER LA COLTIVAZIONE:

La pianta produce su tralci di secondo anno che vanno sostenuti con dei fili o delle reti.

Potatura: alla fine della stagione i tralci che hanno fruttificato devono essere tagliati e sostituiti con i nuovi tralci cresciuti dalla base della pianta, si consiglia di allevare dai 4 ai 6 tralci lunghi circa150 centimetri per pianta, concimare abbondantemente e irrigare se necessario durante il periodo estivo.

 

CONSIGLI PER LA PIANTAGIONE:

Distanza di impianto 150 cm. La pianta in vaso può essere piantata tutto l’anno evitando i periodi di gelo o di eccessiva siccità, occorre lavorare bene il terreno e pulirlo da infestanti dopo aver preparato la buca liberare la pianta dal vaso evitando di rompere la zolla e piantarla mantenendo il punto di innesto in superficie, chiudere la buca utilizzando terriccio misto a terra fine, sostenere la pianta con un tutore e bagnare abbondantemente. Durante l’inverno effettuare adeguate potature e concimazioni organiche utilizzando prodotti di origine naturale adatti a coltivazione biologica!

 

VARIETA’ RUSTICA E RESISTENTE: non necessita di trattamenti

MORA SENZA SPINE

    0